closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Patriottismo cinese alle stelle per il ritorno di Meng Wanzhou

Cina/Usa/Canada. Boss della divisione finanziaria di Huawei, era stata arrestata in Canada nel dicembre 2018

Meng Wanzhou parla alla stampa fuori dal palazzo di giustizia di Vancouver, prima di tornare in Cina

Meng Wanzhou parla alla stampa fuori dal palazzo di giustizia di Vancouver, prima di tornare in Cina

Mesi di indiscrezioni, trattative segrete e infine il rilascio sincronizzato. Come in uno scambio di ostaggi, tra venerdì e sabato la Cfo di Huawei, Meng Wanzhou, e i due cittadini canadesi Michael Spavor e Michael Kovrig sono tornati nei rispettivi Paesi dopo tre anni di detenzione. A rompere l’impasse è stato un accordo dai contenuti opachi, raggiunto dopo un lunghissimo iter processuale tra Canada e Stati uniti, che ha permesso il rilascio della donna ai domiciliari nella sua villa di Vancouver dal dicembre 2018. La Cina ha accolto la notizia come una vittoria. Comparsa da remoto davanti ai giudici del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.