closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Patria, famiglia e chiesa: la triade dell’autodifesa

Scaffale. Le origini del nazionalismo in Polonia di Daniele Stasi, edito da Franco Angeli

Una manifestazione nazionalista polacca

Una manifestazione nazionalista polacca

La Polonia di oggi è governata dal PiS (Prawo i Sprawiedliwosc, Diritto e Giustizia), un partito nazionalista e conservatore che ha preso il posto dell’esecutivo delle «élite liberali», accusate di aver scontentato la società polacca fino ad allontanarla dalla politica. Fondato nel 2001 dai gemelli Kaczynki, il PiS è al potere dal 2015 e, al pari del governo ungherese guidato da Viktor Orbán, si è impegnato a realizzare un controllo sempre più capillare delle principali manifestazioni della vita pubblica del paese con una serie di provvedimenti stigmatizzati dall’opposizione interna e dalle istituzioni europee. ESSI RIGUARDANO principalmente la limitazione della libertà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.