closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Pascoli, segrete corrispondenze con la Divina Commedia

Settecentenario dantesco. Smontando la macchina allegorica del poema, dalla vita attiva a quella contemplativa, il poeta del Fanciullino lascia intravvedere una identificazione che ne impregna l’esegesi: riproposta da Aragno la quadrilogia incompiuta

Gustave Doré,  la «candida rosa»: Dante e Beatrice contemplano l’Empireo, incisione  per il Canto XXXI  del Paradiso,  fine XIX secolo

Gustave Doré, la «candida rosa»: Dante e Beatrice contemplano l’Empireo, incisione per il Canto XXXI del Paradiso, fine XIX secolo

«E Seneca dice però che nella morte d’Augusto imperadore vide in alto una palla di fuoco. E in Fiorenza nel principio di sua distruzione, veduta fu nell’aere, in figura d’una croce, grande quantità di questi vapori seguaci della stella di Marte»: sono parole di Dante, che nel Convivio ricorda l’apparizione della Cometa di Halley a Firenze nel 1301, presagio di sventure e, per il Poeta, dell’imminente esilio. Più di seicento anni dopo, nel 1909, la stella tornava visibile nei cieli italiani. Incontrava allora, tra gli spettatori rivolti al suo passaggio, un altro osservatore d’eccezione: Giovanni Pascoli, che il 9 gennaio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.