closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Parola degli Avion Travel

Musica. Quindici anni dopo l'ultimo album di inediti, la band ritorna con «Privè», un progetto sopravvissuto alla scomparsa di Mesolella: «Gestire il dolore di una perdita è terribile ma allo stesso tempo ci siamo sentiti spinti, incoraggiati a proseguire. Sapendo che era quello che Fausto avrebbe voluto»

Avion Travel

Avion Travel

«Due figure abitano questo disco: una amara e l'altra dolce. La prima sfugge alla canzone, la seconda la insegue. Una, diffida delle parole e l'altra si consegna alle parole stesse». È Peppe Servillo a introdurre il ritorno discografico degli Avion Travel, Privé (It Sounds Good, Warner Music)- in uscita oggi - che arriva quindici anni dopo l'ultimo lavoro di inediti, Poco mossi gli altri bacini, prodotto da Mario Tronco, un progetto costellato di collaborazioni e sopravvissuto anche al dramma della scomparsa di Fausto Mesolella: «Siamo insieme da tanti anni e siamo adulti – spiega Peppe D'Argenzio - e c'è questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.