closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Parità di diritti uomo-donna in Tunisia, il tabù dell’eredità

Il 13 agosto scorso - giorno dei diritti delle donne - il presidente Béji Caïd Essebsi aveva nominato una Commissione incaricata di elaborare proposte per adeguare le leggi all’uguaglianza uomo-donna stabilita dalla Costituzione del 2014. Il rapporto di 235 pagine è stato consegnato al presidente l’8 giugno e reso noto martedì scorso. La Commissione Colibe – composta da cinque uomini e quattro donne esperti in materia giuridica – presieduta dall’avvocata femminista Bochra Bel Haj Hamida aveva rimandato la conclusione dei lavori a dopo le elezioni amministrative di maggio per evitare interferenze. Questo non aveva tuttavia evitato che nel paese gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.