closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Paradosso Ita-Alitalia, è la Ue a bloccare l’«offerta simbolica

Cieli Precari. Nessuna ufficialità sull’acquisto di aerei e slot. I sindacati: vanno tutelati tutti gli addetti. Manca il via libera di Vestager che impose la riduzione Chiesta cig per tutta la transizione

Due lavoratrici Alitalia protestano davanti a Montecitorio

Due lavoratrici Alitalia protestano davanti a Montecitorio

Scaduta martedì l’offerta vincolante di Ita a Alitalia con «offerta simbolica» per l’acquisto di 52 aerei - metà flotta - e parte degli slot di Linate (85%) e Fiumicino (43%), a ieri sera mancavano ancora conferme ufficiali sull’esito, nonostante si tratti di due società a totale capitale pubblico. LA VERSIONE PIÙ ACCREDITATA sostiene che - paradosso dei paradossi - il via libera dei commissari Alitalia debba passare le forche caudine della commissione Ue per la concorrenza. Insomma, Ita che sostiene di essere «in totale discontinuità» da Alitalia ha fatto un’offerta - si parla di 100 milioni - così sotto i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.