closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Papa Francesco, aiuti a fermare la guerra ai curdi»

L'appello. Lettera aperta al pontefice che lunedì vedrà il presidente turco Erdogan in Vaticano: «La preghiamo affinché manifesti tutta la nostra indignazione e delle comunità di pace, rispetto a quanto sta accadendo in Turchia e la profonda preoccupazione sulla nuova guerra in Siria»

Manifestazione in solidarietà con Afrin

Manifestazione in solidarietà con Afrin

Apprendiamo con grande preoccupazione della visita del presidente turco Recep Tayyip Erdogan del prossimo 5 febbraio in Vaticano. Secondo quanto riportato dalla stampa, Papa Francesco avrebbe invitato Erdogan per discutere proprio della crisi di Gerusalemme, essendo il presidente turco tra i maggiori critici della decisione del presidente degli Stati uniti di spostare l’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Il presidente turco è particolarmente attento alle sorti della città di Gerusalemme e dei palestinesi, ma è anche alla guida di un Paese che sta diventando sempre più autoritario e dittatoriale al suo interno e autore di una politica internazionale spregiudicata, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.