closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Paolo Carsetti «Il parlamento fermi la quotazione in borsa del bene comune»

Intervista. Vorremmo che il presidente della camera si faccia carico di questo tema, anche perché il governo - nella persona del premier Draghi - non ha dato riscontro alla nostra richiesta

Paolo Carsetti

Paolo Carsetti

Questa mattina alle 11 una delegazione del Forum italiano dei movimenti per l'acqua incontra il presidente della Camera. A Roberto Fico viene consegnato l'appello accompagnato da 43mila firme contro la quotazione dell'acqua in Borsa, ultimo stadio della finanziarizzazione del bene comune denunciata dal dicembre scorso da Pedro Arrojo-Agudo, Relatore Speciale delle Nazioni Unite sul Diritto Umano all'acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari, ieri sera ospite del Forum per un dibattito online organizzato in occasione del World Water Day. «Portiamo all'attenzione di Fico l’appello perché pensiamo che anche il Parlamento si possa attivare per scongiurare l'avvio della commercializzazione di prodotti speculativi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi