closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Paolo Benvegnù esploratore rock

Musica. Con «H3+» il cantautore completa il trittico aperto con «Hermann» nel 2011 e proseguito tre anni dopo con «Earth Hotel».

Paolo Benvegnù

Paolo Benvegnù

Paolo Benvegnù conclude il trittico di album aperto nel 2011 con Hermann e proseguito tre anni orsono con Earth Hotel, realizzando H3+, ovvero lo ione triatomico d’idrogeno, la particella alla base dell’Universo. Titolo utilizzato come metafora dall’artista toscano: così l’uomo dopo la perdita e l’abbandono, risorge. È un album musicalmente intenso - e con inusitate parentesi di leggerezza – ricco di suoni e sofisticate variazioni. Disco bellissimo, va detto: «L’idea ci è venuta, parlo al plurale siamo un team di persone che discute i progetti – spiega l’ex Scisma – perché volevamo dare un collegamento con Earth hotel, là era...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.