closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pannella e i falsi, ecco che diceva della riforma

La lettera. Le bugie di D'Alfonso. Il leader radicale aveva un giudizio chiaro sulla Boschi-Renzi

Marco Pannella, leader radicale scomparso lo scorso maggio

Marco Pannella, leader radicale scomparso lo scorso maggio

Dalla lettura dei quotidiani apprendo che il presidente della Giunta della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, nell’arringare i sindaci abruzzesi per sollecitare il loro sostengo al Sì nel referendum costituzionale, avrebbe altresì dichiarato, in maniera strumentale, di volersi candidare a consigliere comunale a Teramo «replicando lo sforzo di Pannella». Per evitare ogni tipo di strumentalizzazione e speculazione elettorale, ritengo utile ricordare che Marco Pannella, fondatore e presidente qui a Teramo dell’associazione Amnistia Giustizia Libertà Abruzzi, nel corso della sua ultima intervista sul Fatto definì «una merda» la proposta di riforma Renzi-Boschi. Marco, in ogni caso, è sempre stato per il sistema...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.