closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Palermo, sbarcati nel porto 800 migranti naufraghi

Immigrazione. Arrivano dalla Costa d’Avorio, Mali, Guinea e Ghana. Nella scialuppa di salvataggio anche 10 corpi senza vita, di cui una donna. Il racconto fotografico

Porto di Palermo, molo dei quattro venti, le nove del mattino. La nave “Etna” della Marina Militare inizia le operazioni di attracco; sulla banchina mille voci si uniscono in un unico suono, confuso. Medici, soccorritori e poliziotti indossano le mascherine, tutti sanno cosa fare, dove andare. Come fosse ormai un’abitudine. Ha inizio una processione di corpi in precario equilibrio, visi stravolti dalla fatica del lungo viaggio, madri che potrebbero essere le nostre, si guardano attorno spaesate, la paura del prima si mescola alla paura del dopo. Un’unica consapevolezza, essere sopravvissuti. Sono quasi tutti a piedi nudi, chiedono dell’acqua, una donna...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi