closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Paese basco e Galizia al voto. Un test chiave per il futuro governo

Spagna. Le elezioni nelle due comunità autonome potrebbero chiarire il panorama a livello nazionale. Guerra intestina in Podemos e Psoe, Sánchez convoca il Comitato Federale per sabato prossimo

Il leader del Psoe Pedro Sánchez

Il leader del Psoe Pedro Sánchez

Il voto di oggi in Galizia e Euskadi (il Paese basco) non è un semplice test politico regionale. Molti sperano che da lunedì le urne in queste due comunità autonome chiariscano il panorama a livello nazionale, bloccato dal dicembre scorso in una serie insormontabile di veti incrociati. Veti che per il momento sembra abbiano favorito solo il Partito popolare. Che però, nonostante il significativo rafforzamento nelle seconde elezioni di giugno, non è riuscito a superare la barriera dei 170 appoggi nelle Cortes di Madrid, con l’aiuto dei 32 voti di Ciudadanos e di un voto di Coalición Canaria, che non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi