closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Padoan rivendica Mps e glissa su Etruria, risparmiatori furiosi

Governo banchiere . Al question time di Montecitorio il superministro economico non parla di Jp Morgan ma ribadisce la necessaria "discontinuità" ai vertici di Rocca Salimbeni. Poche scarne parole invece su Etruria & c., mentre le "Vittime del salvabanche" torneranno a protestare a casa della ministra Boschi a Laterina.

Matteo Renzi e il suo ministro dell'economia

Matteo Renzi e il suo ministro dell'economia

Ci è o ci fa? Dalle risposte date al question time di Montecitorio, il ministro Padoan riesce a non convincere nemmeno molti “suoi” deputati. Non soltanto il lettiano Francesco Boccia. Unica attenuante, il fatto che rispondere a domande sul Monte dei Paschi, e sui rimborsi ai risparmiatori delle quattro banche fallite Etruria, Marche & c., è missione quasi impossibile. Così il superministro economico non parla di Jp Morgan – e sì che le domande sull'improvviso cambio ai vertici di Mps erano proprio quelle – ma rivendica l'azione dell'esecutivo. Lo fa spiegando che il defenestrato Fabrizio Viola, “chiamato nel 2012 alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi