closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Outdoor, un’indagine oltre ogni limite

Festival. A Roma dal 1 al 31 ottobre settima edizione del festival internmazionale di cultura metropolitana

L'intervento dell'artista Joys

L'intervento dell'artista Joys

Andare oltre, beyond qualsiasi tipo di limite per raccontare una nuova cultura globale. Questo il concetto al centro della settima edizione del festival internazionale di cultura metropolitana Outdoor che dall'1 al 31 ottobre proporrà, all'interno dell'ex caserma Guido Reni, una esplosiva miscela di cultura metropolitana. Frontiere e barriere fisiche possono temporaneamente fermare i migranti in fuga da fame e guerre ma non possono impedire la libera circolazione di musica e arte globali. Un evento internazionale che consente inoltre ai curatori della Nufactory, il riuso e la valorizzazione di aree dismesse o periferiche attraverso le temporary exhibitions. «Outdoor riapre la città...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi