closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Ornaghi e Prestinari, la giocosità è «toccante»

Intervista. I due designer in mostra al The St. Regis di Roma fino al 17 aprile

Ornaghi & Prestinari, «Sentimento», 2020

Ornaghi & Prestinari, «Sentimento», 2020

«La creatività è un uso finalizzato della fantasia», affermava Bruno Munari al cui pensiero e opera s’ispirano anche Ornaghi & Prestinari nel tradurre l’immaginazione in creatività sempre con un pizzico di giocosità, leggerezza e ironia. Per la loro prima mostra personale romana dal titolo Toccante, nello spazio della galleria Continua al The St. Regis Rome (fino al 17 aprile), il duo artistico Valentina Ornaghi (Milano 1986) e Claudio Prestinari (Milano 1984), autori anche della scultura Filemone e Bauci (2017) per il parco milanese ArtLine di CityLife - lavorano insieme dal 2009, dopo aver studiato disegno industriale (lei) e architettura (lui)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi