closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Parigi solidale con Orlando si commuove. Ma non è Bataclan

Reazioni in Francia. Un esperto: frontiera sottile tra eccidio di massa e terrorismo. Come Daesh si adatta alla situazione e rivendica gli atti di auto-radicalizzati

Cordoglio a Orlando dopo la strage al Pulse

Cordoglio a Orlando dopo la strage al Pulse

Il tabloid britannico The Sun ha titolato ieri: «America’s Bataclan». La maggior parte dei giornali in Francia, ha però cercato di sottolineare la fragile frontiera che sussiste tra eccidio di massa e terrorismo, tra Orlando e il Bataclan: «Questa gente non è stata uccisa per ciò che faceva ma per ciò che era o ciò che si supponeva fosse», riassume Le Monde, che evoca un «odio ben specifico», che «non dipende dalla sola follia assassina islamista». L’attentato di Orlando ha riportato la Francia al dramma di solo qualche mese fa. Hollande è stato tra i primi a reagire, ha condannato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.