closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Orlando: il partito della nazione è superato

Democrack. Il ministro batte un colpo e si smarca dall'analisi del voto di Renzi. Sulla Liguria «ho cercato di dare qualche indicazione, molto felpata», «ma mi sono sentito rispondere ’fatti i fatti tuoi».

Il ministro Andrea Orlando

Il ministro Andrea Orlando

«La suggestione del partito della nazione mi pare superata». Il ministro Andrea Orlando batte un colpo sul Corriere della Sera. E si smarca dalla lettura renziana del voto: addio partito della nazione: Di più: «Forse si era sopravvalutato il voto delle europee», oggi se metà dell’elettorato se ne sta a casa l’idea di battere la destra «soltanto con una leadership forte e con un posizionamento politico intelligente è una velleità che non ho mai condiviso». Quanto alla Liguria, il ministro alle primarie aveva sostenuto Cofferati. Sulla sconfitta «ha pesato tantissimo il comportamento sleale di un pezzo del partito», dice. Lui...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.