closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Orfini: «La scissione non esiste, ma è l’ora che il patrimonio dei Ds passi al Pd»

Democrack. Il presidente dem: quegli immobili e quei cimeli di fatto sono dei nostri elettori, è ora di chiudere politicamente questa vicenda

Matteo Orfini, presidente del Pd

Matteo Orfini, presidente del Pd

La scissione dei Ds «non esiste», ma proprio per questo «è arrivato il momento che Sposetti faccia un gesto di generosità e faccia in modo che il patrimonio dei Ds, che di fatto è dei nostri militanti e dei nostri elettori, passi al Pd». Parola di Matteo Orfini, presidente dem, ex ds a sua volta, di osservanza - fino a qualche tempo fa - dalemiana. Proprio come Ugo Sposetti, già tesoriere Ds e oggi presidente della omonima Fondazione che custodisce, direttamente o attraverso altre fondazioni, i beni del fu partito. Un ’tesoretto’ monumentale fra sedi, immobili vari, opere d’arte e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.