closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Opposizione interna siriana contro l’attacco Usa

Damasco. Il Comitato nazionale di coordinamento respinge l'aggressione esterna al Paese e insiste per una soluzione negoziata della guerra civile

Hassan Abdel Azim (al centro) assieme ad altri esponenti del Comitato nazionale di coordinamento

Hassan Abdel Azim (al centro) assieme ad altri esponenti del Comitato nazionale di coordinamento

L’intervento militare americano invocato e implorato dal fronte anti-Assad con base all’estero e che fa capo alla Coalizione Nazionale (CN), provoca invece non pochi tormenti ad altre formazioni siriane di opposizione. Il dibattito è aperto ma l'opposizione politica all'interno della Siria – tollerata entro certi limiti dal governo - respinge l’aggressione che stanno preparando gli Stati Uniti. «Siamo determinati a trovare una soluzione politica e insistiamo per la convocazione della conferenza di Ginevra II», spiega l'avvocato Hassan Abdel Azim, il coordinatore generale del Comitato nazionale di coordinamento (NCC). «La violenza deve finire, perché non minaccia solo la Siria ma anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.