closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Open Arms: «Il Mediterraneo è ormai una terra di nessuno»

«Ancora una volta, oltre a svolgere le nostre operazioni di ricerca e soccorso e a proteggere la vita di centinaia di donne, uomini e bambini, ci troviamo a dover denunciare le continue omissioni di soccorso, i respingimenti per procura, il coordinamento europeo di milizie armate, finanziate e addestrate per recuperare chi fugge. Il Mediterraneo centrale è ormai di fatto una terra di nessuno, dove non è presente alcun coordinamento europeo, né assetti navali governativi che possano garantire l'incolumità di chi è alla deriva e ha bisogno di aiuto». E’ il racconto amaro dei volontari di Open Arms e Emergency arrivati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi