closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Onu bloccata dal veto Usa, Ue assente. Biden assolve Bibi, egiziani a Tel Aviv

Palestina/Israele. Nel silenzio di Bruxelles, "parlano" Germania e Francia: Berlino continua ad armare Israele, Parigi vieta le manifestazioni in solidarietà con i palestinesi. Negli Stati uniti salgono le voci critiche all'approccio dell'amministrazione, da Ocasio-Cortez alle celebrità

Macerie di un palazzo a Gaza bombardato dall'aviazione israeliana

Macerie di un palazzo a Gaza bombardato dall'aviazione israeliana

La misura del clima internazionale che avvolge le violenze in corso in Israele e Territori occupati palestinesi la danno le dichiarazioni di due cancellerie europee. Nel silenzio assordante di Bruxelles, ieri il ministero degli interni francese ha chiesto alla polizia di vietare la manifestazione prevista per domani a Parigi in solidarietà con i palestinesi. Nelle stesse ore il ministro degli esteri tedesco Heiko Mass ribadiva l’intenzione di proseguire con la consegna di sottomarini della Thyssenkrupp Marine Systems a Israele perché, ha detto, le sanzioni non servono a calmare le tensioni. Nemmeno continuare ad armare una delle due parti, verrebbe da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.