closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

Onegin, il melomane antieroe di Pushkin

Lirica. Un allestimento tratto dell'opera di Ciaikovskij, ispirata al testo dello scrittore, è andato in scena al teatro San Carlo

un momento dello spettacolo andato in scena al Teatro San Carlo

un momento dello spettacolo andato in scena al Teatro San Carlo

Non si sopravvaluterà mai il ruolo che Alexandr Pushkin ha avuto nella cultura russa, in particolare come ispiratore di pittori e musicisti, da Mussorgskij a Rimskij-Korsakov, che nella gamma creativa dei suoi scritti, sempre all’insegna d’una lingua limpida ed espressiva, hanno trovato argomento per alcune delle loro opere più significative. Tra i musicisti affascinati dallo scrittore non poteva mancare Ciaikovskij, che sceglie due tra i testi più noti di Pushkin: l’Evgenij Onegin (1878) e la Dama di picche (1890), il primo, in parcolare, si presenta nella forma singolarissima di un «romanzo in versi» dall’andamento rapsodico e svagato nel quale lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.