closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Ondivaga narrazione di uno spaesamento

Narrativa americana. Per sfuggire all’amore deluso, un newyorkese va incontro alla volontaria servitù di un lavoro negli Emirati; ma la vera trama è nello stile: "L'uomo di Dubai" di Joseph O'Neill

Cinquantenne, irlandese di nascita ma di madre turca; cresciuto tra il Mozambico e l’Iran, la Turchia e l’Olanda; stabilitosi prima a Londra, poi a New York, dove vive, Joseph O’Neill ha raggiunto fama e successo con il suo terzo romanzo, Netherland, pubblicato nel 2008, premiato con il Pen-Faulkner Award e salutato dal severissimo James Wood come «uno dei libri post-coloniali più notevoli che io abbia mai letto». Ambientato a New York all’indomani dell’11 settembre, Netherland (pubblicato in Italia da Rizzoli, con il titolo La città invincibile, ma sostanzialmente ignorato da critica e lettori) è forse il più bel romanzo sulle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.