closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Omofobia, primo via libera alla legge

Diritti. Sì della Camera al provvedimento. Il relatore Zan (Pd): «Testo avanzato contro discriminazioni e violenze»

Manifestazione per i diritti lgbtq+

Manifestazione per i diritti lgbtq+

Liberi di dire che non si è d’accordo, ad esempio, con il matrimonio tra due persone dello stesso sesso. Meno liberi, anzi per niente liberi, se quell’opinione viene fatta seguire da un insulto o, peggio, da un atto violento contro chi, invece, quel matrimonio lo vorrebbe.     E’ solo il primo passo, ma di quelli importanti. C’è voluto più di un anno di lavoro (e 24 anni dal presentazione del primo ddl in materia) ma alla fine con 265 voti a favore, 193 contrari e un astenuto la Camera ha approvato il disegno di legge contro l’omotransfobia, la misoginia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.