closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Omicidio Scieri, il depistaggio della Folgore

Nonnismo Omicida. Interrogato e accusato di favoreggiamento e false informazioni al pm il generale in pensione Enrico Celentano, che nel 1999 era il comandante della brigata paracadutisti Folgore. Dai tabulati telefonici, da una insolita ispezione alla caserma Gamerra a Ferragosto, e dalle interviste tv, il quadro di una strategia depistatrice messa in atto dopo l'omicidio del giovane parà di leva.

Emanuele Scieri

Emanuele Scieri

L'iscrizione nel registro degli indagati del generale in pensione Enrico Celentano, che nel 1999 era il comandante della brigata paracadutisti Folgore, aggiunge un altro tassello al puzzle che la procura di Pisa sta ricostruendo per risolvere il caso di Emanuele Scieri, siracusano di 26 anni, praticante avvocato, trovato cadavere all'interno della caserma di addestramento Gamerra di Pisa il 16 agosto del 1999. A tre lunghi giorni da una “scomparsa”, registrata al contrappello delle 23 del 13 agosto. Assenza che era stata smentita dai suoi stessi commilitoni. Alcuni dei quali dissero subito che Scieri era rientrato in caserma con loro, dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.