closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Omicidio dell’afroamericano Arbery, un solo nero nella giuria

Stati Uniti. Il 25enne era stato ucciso in Georgia da tre bianchi mentre faceva jogging. Caso passato sotto silenzio fino all'emersione del video dell'assassinio. Ora si va a processo: ma 11 giurati su 12 sono bianchi

Protesta nella strada dove fu ucciso Ahmaud Arbery

Protesta nella strada dove fu ucciso Ahmaud Arbery

Dopo un lungo e controverso processo di selezione, il tribunale statale di Brunswick in Georgia ha finalmente scelto il gruppo di persone che dovrà comporre la giuria al processo per l’omicidio di Ahmaud Arbery: 12 persone, di cui un afroamericano e 11 bianchi. Il caso di omicidio risale al 13 febbraio 2020: Ahmaud Marquez Arbery, 25enne afroamericano, stava facendo jogging quando è stato inseguito da tre uomini bianchi, Travis McMichael e suo padre Gregory, armati e alla guida di un camioncino, e da William Bryan, che seguiva Arbery in un secondo veicolo, riprendendo la scena con il telefonino. Dopo un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.