closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Omero Antonutti, arcaica presenza

Cinema. È scomparso a 84 anni l’attore di teatro e cinema lanciato dai Taviani in «Padre Padrone»

Omero Antonutti

Omero Antonutti

È stato il volto di una stagione di cinema italiano poetico-militante Omero Antonutti, l’attore legato al nome dei fratelli Taviani, scomparso il 5 novembre all’età di 84 anni. La sua sola presenza evoca qualcosa di arcaico e mediterraneo, lui di origini friulane, tanto da poter incarnare l’Alessandro il Grande di Theo Anghelopoulos (1980), dove interpretava con indole crudele il bandito che prende il nome del condottiero nell’Atene degli inizi del novecento convinto di arrivare al potere con l’appoggio dei monarchi, un grande velo squarciato sulla storia della Grecia, una invenzione stilistica stupefacente e un’esperienza unica tra tutti quelli che vi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.