closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Oltre un milione in piazza contro il governo Rousseff

Brasile. Slogan nazisti contro Lula e la presidente

Brasile, le destre in piazza

Brasile, le destre in piazza

«Nossa bandeira jamais sera roja», «La nostra bandiera non sarà mai rossa». Con questo slogan, riferito alle bandiere rosse del Partito dei lavoratori, molti gruppi nazisti hanno manifestato a braccio teso contro il governo Rousseff, in Brasile. Domenica, per la prima volta dalla fine del 2014, quando sono cominciate le contestazioni di piazza contro la presidente, i partiti di opposizione hanno apertamente appoggiato le marce, portando in piazza oltre un milione di persone in 400 città del paese. Una marea giallo-verde ha intonato canti e slogan a favore della Polizia federale e del giudice Sergio Moro, che dirige l’inchiesta sul...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.