closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Oltraggio al Congresso, Bannon va incriminato

Stati uniti. La commissione d'inchiesta che indaga sull'assalto al Campidoglio del 6 gennaio scorso chiede di incriminare l'ideologo di estrema destra e stratega di Trump: si è sempre rifiutato di farsi interrogare

Steve Bannon insieme a Donald Trump

Steve Bannon insieme a Donald Trump

Steve Bannon, ideologo e attivista di estrema destra, nonché ex consigliere e stratega di Donald Trump, potrebbe essere incriminato per oltraggio al Congresso. A chiederlo in modo unanime è la commissione che indaga sull’attacco al Campidoglio del 6 gennaio scorso, a causa del rifiuto di Bannon di testimoniare. Ora il rapporto della commissione è stato inviato alla Camera controllata dai democratici. Ci si aspetta che oggi arrivi l’autorizzazione per passare alle vie di fatto: un rinvio penale dovrebbe essere inviato all’ufficio del procuratore degli Stati uniti a Washington, DC, che deciderà se sporgere denuncia. Una condanna potrebbe significare un anno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.