closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Ok al Codice Antimafia. Ma rimane a rischio

La nuova legge. Sì del Senato, ma con le possibili modifiche alla Camera il ddl si potrebbe affossare causa fine legislatura. Scontro sui sequestri preventivi. I dubbi di Cassese e Cantone, mentre l’M5S si astiene. Cgil e Sinistra italiana: «Ora vada in porto»

Il voto del nuovo Codice Antimafia ieri in Senato

Il voto del nuovo Codice Antimafia ieri in Senato

Approvata in Senato la riforma del Codice Antimafia con 129 sì, 56 contrari e 30 astenuti, ma il ddl ha avuto un iter molto sofferto e rischia di non vedere l’approvazione definitiva. Il provvedimento passa ora alla Camera, ma se come preannunciato dalla stessa maggioranza dovesse subire nuove modifiche l’ulteriore rimpallo a Palazzo Madama rischia di arrivare fuori tempo massimo rispetto alla fine della legislatura. Avversata dal centrodestra - Forza Italia e Lega, Ap ha lasciato libertà di voto e ieri la ha appoggiato con soli sette sì - la legge è invece andata in porto grazie all’ok di Pd...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.