closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Ogni gol a pugno chiuso

Scaffale. «Il dottor Socrates, calciatore, filosofo, leggenda» di Andrew Downie, pubblicato da Milieu. La biografia di un grande atleta, che portò la politica e la filosofia in campo

Forse l’infatuazione del papà autodidatta per la cultura greca antica può spiegare la scelta del nome Socrates per il suo primogenito (e quella di Sostenes e Sofocles, due suoi fratelli) nato nel 1954 a Belem, una città tropicale sul Rio delle Amazzoni, diventato un fuoriclasse del calcio, una leggenda della cultura antagonista. In qualche modo lo spirito filosofico, frutto di ampie letture e di grande curiosità verso la vita, ha accompagnato la complicata vicenda esistenziale di Socrates (Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira, il suo nome per intero), divo del football brasiliano, leader naturale, laureato in medicina, politicamente schierato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.