closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Oggi il tavolo governo-sindacati. A forte rischio flop

Pensioni. Alle 17 al ministero del Lavoro l'incontro tra Poletti e Camusso, Furlan e Angeletti che chiedono lo stop all'innalzamento dell'età pensionabile e la pensione di garanzia per i giovani. Ma il governo ha già messo le mani avanti: niente impegni

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e i segretari di Cgil, Cisl e Uil ad uno degli ultimi tavoli sulle pensioni

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e i segretari di Cgil, Cisl e Uil ad uno degli ultimi tavoli sulle pensioni

Tanta, forse troppa attesa per un tavolo che rischia di dare ben poche risposte e ancor meno prendere impegni rispetto alla prossima legge di stabilità. Oggi alle 17 a via Veneto andrà in scena l’incontro governo-sindacati sulla cosiddetta Fase 2 del capitolo pensioni. Dopo vari quanto vaghi tavoli tecnici, sarà il primo appuntamento politico dopo la conclusione della intricata - e ancora non risolta - questione Ape (l’anticipo pensionistico). Gli indizi che portano a pensare ad un flop partono innanzitutto dalla troppa carne al fuoco. La questione che interessa più l’opinione pubblica - specie i 300mila italiani all’anno direttamente coinvolti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.