closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Obiettivo Nord Est: vola Fedriga, anche il Friuli ora è leghista

Regionali. Il partito di Salvini sfiora il 35% e guarda già alle urne d’autunno in Trentino. Il Pd, secondo, scende al 18%, i 5 Stelle crollano al 7%. Solo Udine non capitola, sarà ballottaggio Fontanini-Martines

Masimiliano Fedriga, neo eletto presidente del Friuli Venezia Giulia, festeggia a Trieste

Masimiliano Fedriga, neo eletto presidente del Friuli Venezia Giulia, festeggia a Trieste

Un paio d’ore di spoglio (con appena il 10% delle 1.369 sezioni elettorali) sono state sufficienti a Sergio Bolzonello, vice governatore uscente e candidato del centrosinistra. Ha preso il cellulare e certificato così il trionfo del nuovo presidente leghista del Friuli Venezia Giulia. Massimiliano Fedriga, 37 anni, segretario regionale in carica del partito di Salvini, si è quindi presentato in piazza Oberdan a ricevere il saluto del sindaco Roberto Dipiazza («Benvenuto, presidente!») e gli applausi dei sostenitori. Poi nell’aula del consiglio regionale scandisce orgoglioso: «Grazie alla mia gente. Grazie alla mia terra. Ora al lavoro, ascoltando e costruendo». È LA...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi