closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Obama si propone mediatore. Abbas sconfitto fa appello ai gazawi

Palestina. Scontri in Cisgiordania nelle manifestazioni del venerdì. Oltre 500 i missili lanciati dalla Striscia, Hamas minaccia l'aeroporto di Tel Aviv

Bambini gazawi

Bambini gazawi

Lungo il muro che divide Betlemme da Gerusalemme gli shebab del campo profughi di Aida ingaggiano un’altra serata di scontri con i soldati israeliani. Undici feriti palestinesi, mentre a poca distanza il traffico di Betlemme prosegue la normale routine. È Ramadan: una passeggiata dopo la rottura del digiuno, mentre sotto la torretta militare i profughi manifestano solidarietà al popolo gazawi. Le scene di guerriglia delle scorse settimane sembrano essersi eclissate, seppure ieri si siano tenute le manifestazioni del venerdì, con un bilancio di 5 feriti a Nablus, 14 a Ramallah, 9 a Al-Janiya, 6 a Deir Abu Mashaal, 3 a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.