closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Obama, la stretta sulle armi

Stati uniti. «La lobby delle pistole può tenere in ostaggio il Congresso, ma non il Paese», ha detto piangendo il presidente al ricordo del massacro compiuto nella scuola elementare di Sandy Hook, nel Connecticut, in cui persero la vita 20 bambini e 6 adulti

Barack Obama commosso annuncia dalla Casa bianca il piano per limitare la vendita di armi

Barack Obama commosso annuncia dalla Casa bianca il piano per limitare la vendita di armi

«Quel giorno mi ha cambiato». Dalla East Room della Casa bianca, Barack Obama ha scelto di aprire l’annuncio di una serie di iniziative intese a rafforzare il controllo delle armi citando Sandy Hook, la scuola elementare del Connecticut in cui, il 14 dicembre 2012, persero la vita 20 bambini e 6 adulti. Venti minuti dopo, quando le giovanissime vittime di quel giorno sono tornate nel suo discorso, il presidente americano ha lasciato che le lacrime gli scorressero sul volto. Come anticipato nei scorsi giorni, e dopo aver tentato invano per anni di coinvolgere il Congresso (dove le due Camere hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.