closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Obama detta la linea alla Ue: «Uniti contro Putin»

G20 in Australia. I leader europei su indicazione di Washington accerchiano la Russia. Il Cremlino: «Le sanzioni sono scorrette»

Il presidente russo Putin

Il presidente russo Putin

Nel suo discorso al summit dei G20 a Brisbane, in Australia, Obama ha cercato di contenere la clamorosa sconfitta da poco patita in Asia, al vertice dell'Apec, ribadendo l'impegno americano nella regione. Indicando chiaramente nella Cina uno dei pericoli, il presidente Usa ha fatto riferimento ai dissidi nel mar cinese meridionale, confermando come la sua strategia di pivot to Asia sia ancora rilevante per la politica estera di Washington. Nonostante i paesi asiatici abbiano affossato la proposta americana di un patto di libero commercio che escludeva la Cina, Obama ha utilizzato il G20 per tornare alla carica. E non a caso ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.