closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Obama appoggia Erdogan, dopo l’abbattimento del jet russo

Reazioni. Il presidente americano incontra il presidente francese: appoggio alla Turchia, ammonimenti a Putin

Secondo Obama la Turchia ha il diritto di difendere il proprio territorio aereo e quindi - implicitamente - il presidente americano giustifica l’abbattimento del jet russo, dando per scontato che volasse sui cieli turchi e non su quelli siriani, come invece viene ravvisato da Mosca. Poco importa, in questo gioco dei nervi diplomatico, dove veramente si trovasse il jet russo, perché Obama conferma fedeltà e fiducia all’alleato Nato turco (cosa ancora deve fare Erdogan per destare qualche sospetto nei suoi alleati-difensori occidentali?): «con Erdogan, dice Obama, sarò in contatto diretto». E la vicinanza tra Ankara e Washington è confermata dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.