closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Nuovo naufragio, decine di vittime nel Canale di Sicilia

Migranti. Diciassette le operazioni di salvataggio

E’il terzo naufragio in tre giorni e ancora una volta la tragedia si è consumata nel Canale di Sicilia. Ad affondare questa volta è stato un barcone come al solito partito dalla Libia stracarico di migranti. L’imbarcazione è stata soccorsa dai mezzi della marina militare impegnati nell’operazione Mare sicuro. Quando il pattugliatore Vega si è avvicinato al barcone questo era ormai già pieno di acqua per metà e molti migranti si trovavano in mare. I militari hanno tratto in salvo 139 persone, ma nel naufragio si contano purtroppo anche numerose vittime. Almeno una decina le salme recuperate fino a ieri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.