closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Nuovo centro tamponi Fs. Ma è solo per i dirigenti

Covid e Privilegi. La denuncia dei sindacati. Controllori e macchinisti hanno un rischio di contagio molto alto, perché escluderli?

La sede centrale delle Ferrovie dello Stato a Roma a villa Patrizi

La sede centrale delle Ferrovie dello Stato a Roma a villa Patrizi

L’impegno delle Ferrovie dello stato per combattere la pandemia è forte. La stazione Termini a Roma è già un hub vaccinale e da lì è partito il «treno sanitario» che può supportare le zone più in difficoltà con un vagone predisposto con posti letto di terapia intensiva. Il sodalizio con le strutture sanitarie ha portato alla costruzione di un presidio per effettuare tamponi nella sede centrale di villa Patrizi, vicinissima alla stazione Termini. Ma, denunciano i sindacati, il presidio è a disposizione «esclusivamente del personale dirigente». In una nota unitaria le segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ricordano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi