closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nuovi raid aerei israeliani in Siria, sei palestinesi uccisi in Cisgiordania

Israele/Siria/Territori palestinesi occupati. Target degli ultimi bombardamenti sarebbe stato un convoglio di quattro automezzi che trasportavano missili, appena usciti dalla base della Brigata 155 di al-Katifa (Damasco). Colpito anche un deposito di carburante. Sei palestinesi uccisi tra giovedì e venerdì. Per Israele avevano tentato o compiuto attacchi.

Bombarda tu che bombardo anche io. Negli affollati cieli della Siria comincia ad essere insistente anche la presenza di jet con la stella di Davide. E l'ammissione fatta a inizio settimana dal premier Netanyahu di raid aerei israeliani contro la Siria a questo punto deve essere interpretata come una sorta di via libera ad attacchi sempre più frequenti. Nella notte tra giovedì e venerdì, ha riferito la tv Canale 2, i jet israeliani hanno di nuovo preso di mira obiettivi a Damasco. Obiettivi molto diversi da quelli dei caccia russi, francesi, inglesi e americani che attaccano, almeno in apparenza, basi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.