closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Nuove evoluzioni per Janelle Monàe

Note sparse. Si intitola «Dirty Computer» il nuovo progetto discografico della geniale artista americana, dove aleggia forte il fantasma di Prince che vi ha collaborato poco tempo prima di morire

Janelle Monàe

Janelle Monàe

Da donna ad androide, le ripetute «evoluzioni» di Janelle Monae non finiscono di sorprendere. Autrice, produttrice e da qualche tempo anche attrice, si muove in equilibro tra funk, r’n’b e pop, come dimostra il nuovo album dove aleggia forte il fantasma di Prince che ha partecipato - poco tempo prima della morte - alla sua realizzazione, insieme a Brian Wilson, Pharrell Williams, Zoe Kravitz e Grimes. Ne esce un suggestivo quadro sonoro che ha il solo difetto, a tratti, di apparire lezioso. Dettagli, però, per un altro lavoro riuscito nella carriera di un’artista di statura eccelsa.

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi