closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Nuove camere, si parte il 13 gennaio Il groviglio nelle mani del re

Il monarca spagnolo Felipe VI

Il monarca spagnolo Felipe VI

La palla della (in)governabilità passa nelle mani del re, Felipe VI, alla sua prima prova di questo tipo e anche la più ingarbugliata nella storia spagnola. A Madrid le regole per la formazione del governo sono abbastanza simili a quelle italiane. La procedura è regolata dall’art. 88 della Costituzione e dal regolamento delle camere. Ma se prima il tutto era quasi una formalità, oggi non lo è più. Il prossimo 13 gennaio si formerà il nuovo parlamento, che per prima cosa dovrà eleggere il presidente della camera il quale subito dopo dovrà compilare la lista dei gruppi parlamentari da consegnare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.