closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nove prigionieri palestinesi in sciopero della fame, due in gravi condizioni

Israele/Territori occupati. Chiedono la fine della detenzione amministrativa, ossia senza processo. Oggi twitterstorm a sostegno di Issam Hijjawi Bassalat, un medico palestinese prigioniero in Irlanda del nord

Gaza. Una manifestazione a sostegno di detenuti palestinesi in sciopero della fame (archivio)

Gaza. Una manifestazione a sostegno di detenuti palestinesi in sciopero della fame (archivio)

C’è anche Zakaria Zubeidi tra i prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane. L’ex comandante a Jenin delle Brigate dei Martiri di Al Aqsa (Fatah), protesta per l’isolamento totale in cui viene tenuto da quando, il mese scorso, è stato catturato dalla polizia israeliana dopo essere evaso, assieme ad altri cinque detenuti, dal carcere di massima sicurezza di Gilboa. Ma a far notizia in queste ore, con un inevitabile aumento della tensione tra i prigionieri politici e le loro famiglie, è il digiuno che portano avanti da settimane otto detenuti palestinesi: Kayed Fasfous, Muqdad Qawasmeh, Alaa Aaraj,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.