closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Notizie da Dadaab, il campo profughi della vergogna

SALONE DEL LIBRO DI TORINO. Oggi, nello Spazio Internazionale, Ben Rawlence presenterà «La città delle spine»

Oltre 65 milioni di profughi in tutto il mondo: l’anno 2017 ha segnato un nuovo record. Mai si era raggiunto un numero simile di rifugiati, nemmeno durante le due guerre mondiali che devastarono l’Europa il secolo scorso. Nei numeri è facile perdersi, il rifugiato perde volto, storia, voce. Diviene un punto insignificante in una massa indistinta, privo di personalità, disperazione, speranze e sogni. A DADAAB – un nome che pare una cantilena, il campo profughi più grande del pianeta – la massa indistinta è realtà quotidiana per chi accoglie stancamente (l’Onu e le organizzazioni internazionali), per chi finanzia a singhiozzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.