closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

NoTav contro l’accordo Lega-5Stelle: opera inutile

La marcia . La decisione nel patto di governo di portare a compimento l'alta velocità che nasce a Genova agita i manifestanti. Alla protesta anche diversi esponenti del mondo pentastellato, compreso il vicesindaco di Torino, che rivendicano l'appartenenza al movimento

La marcia NoTav

La marcia NoTav

Inizia burrascosamente il rapporto tra il nuovo governo, se si farà, e il movimento NoTav. Diverse migliaia di persone hanno marciato ieri per sei chilometri, da Rosta a Avigliana, per manifestare la perdurante opposizione alla madre di tutte le grandi opere. Con i NoTav della val Susa anche i liguri del Terzo Valico, No Muos, No Tap e, appena nato, il Coordinamento No Olimpiadi. Le parole che provengono dal palco al termine del corteo ad Avigliana, mettono in chiaro che i vari movimenti ruotano intorno all’asse storico NoTav non reputano, e lo dicono chiaramente, il nascente governo amico. In particolare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi