closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Nordstream, due aziende italiane per aggirare le sanzioni

Gasdotto. L’inchiesta della «Deutsche Welle» svela come la Russia riuscirà a completare la pipeline sotto al Baltico nonostante l’embargo di Washington

La nave posatubi russa Akademik Cherskiy a largo di Wismar, città sul Mar Baltico nel Meclemburgo-Pomerania occidentale

La nave posatubi russa Akademik Cherskiy a largo di Wismar, città sul Mar Baltico nel Meclemburgo-Pomerania occidentale

Il Nordstream made in Italy. Ovvero come la Russia ha aggirato le sanzioni Usa sul gasdotto grazie a due aziende del Lombardo-Veneto. Un’inchiesta giornalistica svela per la prima volta il trucco che consentirà a Mosca di completare la pipeline sotto al Baltico nonostante l’embargo di Washington. Facendo emergere i dettagli dell’indispensabile supporto tecnico italiano, non esattamente in linea con l’atlantismo intransigente del ministro degli Esteri Luigi di Maio e del presidente del Consiglio Mario Draghi. CARTE DOGANALI ALLA MANO, nero su bianco ufficialmente: l’asse energetico fra Germania e Russia passa anche per l’Italia con il minimo di pubblicità e il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.