closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Non solo glamour. Gli anni d’oro della disco music

Dance floor 70. Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano sono gli autori di un libro dedicato al sound in 4/4 e alle vicende storico politiche del genere. «In Italia la disco era sinonimo di superficialità: è stata negata l’origine di un genere adottato da afroamericani, portoricani, omosessuali, comunità discriminate»

Primo piano sparatissimo su Donna Summer in copertina. È il numero del 2 aprile 1979 di Newsweek che titolava a caratteri cubitali «Disco takes over» (la disco prende il sopravvento). E non era un esagerazione: nel suo quinquennio d’oro il genere dal ritmo in 4/4 era al vertice di ogni classifica e anche le rockstar erano in qualche modo costrette a farne i conti. Ecco gli Stones sintonizzati con il sound del groundfloor in Miss You, i Kiss dalle maschere multicolori battere il ritmo sull’incedere disco di I was made for lovin’ you, ricavandone il loro maggiore successo di sempre....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.