closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Non serve costruire nuove carceri

Chiunque abbia a cuore la legalità costituzionale dovrebbe chiedere a gran voce che le carceri non si riempiano oltre la capienza regolamentare, a prescindere dall’emergenza sanitaria in corso. Ovviamente i rischi di diffusione del Covid, con il tasso di imprevedibilità che tale malattia porta con sé, rendono ancora più stringente l’esigenza di ridurre i numeri globali. Nessuno può negare che la parola pena sia sinonimo di sofferenza, ma da almeno la fine del diciottesimo secolo si afferma che il fine delle pene non debba essere tormento o afflizione. È inaccettabile assegnare alla pena uno scopo che non si quello descritto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi