closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Non è stata la mano di Dio

Anniversari. 61 anni fa nasceva Diego Armando Maradona. Buenos Aires e Napoli celebrano il fuoriclasse argentino morto troppo giovane nel novembre 2020: un giallo che continua a far discutere

Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona

È il suo primo compleanno post mortem. Anche se Diego Maradona per il calcio, per il cinema, per i libri, non è morto. Non ci crede ancora nessuno. Sessantuno anni oggi, se ne scrive, se ne parla quasi con cadenza quotidiana sulla stampa argentina, europea, italiana. Purtroppo, ancora cronaca. Negli ultimi giorni, le ultime, terribili, indiscrezioni: Maradona è morto perché abbandonato al suo destino, gonfio, con il cuore scoppiato, l’agonia di 12 ore, il rimpianto di un ipotetico ricovero salva-vita, secondo una commissione medica di 20 esperti messa in piedi dall’accusa dalla procura di San Isidro (Buenos Aires), nei confronti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.