closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Noi pronti a fermare il Renzi-Care. Ma la sinistra che fa?

Raccogliamo con piacere la sfida lanciata da Ivan Cavicchi sulle pagine del manifesto di ieri. Condividiamo la sua analisi rispetto alle «politiche sanitarie» di questo governo e di questa maggioranza. Il virgolettato è d’obbligo perché non è esagerato sostenere che in realtà da lungo tempo non si fa alcuna politica sanitaria in questo Paese. Quando però se ne fa menzione, come nelle tesi congressuali di Matteo Renzi, quella che traspare è la pervicacia con cui si intende proseguire sulla strada intrapresa in questi anni: una sostanziale demolizione del Sistema Sanitario universalistico per far largo nuovamente ad uno mutualistico. Il 6,2...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi